Museo dell’arte sacra2017-03-27T10:22:20+00:00

Questa esposizione è nata dalla necessità di tutelare e valorizzare le numerose opere che provenivano dalla collegiata ponendosi come prosecuzione del più grande “Museo” che è la Chiesa stessa. La raccolta d’arte sacra è ospitata nella sala dedicata a Papa Giovanni Paolo II, una parte della Collegiata, nella quale le diverse sezioni presentano campioni di oggetti raggruppati secondo la classe di appartenenza (pittura, oreficeria, documentazione storica).

La raccolta è finalizzata alla conservazione di un modesto ma significativo nucleo di opere mobili, tra i quali dipinti, argenti, tessuti, messali, legni, antifonari, graduali e suppellettili. La raccolta infatti offre la possibilità di riconoscere o conoscere oggetti anche non più in uso (quali pinze per ostie, punzoni per cera lacca, bossoli per votazioni, ecc) e permette al visitatore di arricchirsi di un bagaglio culturale che fino a qualche decennio fa apparteneva ai più.